settembre 09, 2018

Alé!

Quando non sei nella metastoria la storia stessa ti va contro, come se vuoi far passare un cordone in una testa di ago… impossibile… a meno che a piccoli passi sciogli il cordone in fili sottili, il che vuol dire semplificarsi.
Tempo al tempo, metaS al metaS.

Le stelle danno visione dell'immenso cosicché il CEU è lo specchio di tale e l'In.Di.Co. un telescopio da usaRe… salto quantico a parte il simbolico fusion-Alé si scioglie nel vissuto ancestr-Alé ancor più sens-azion-Alé del Cummunitometro rote-Alé… ora che sapete andate verso il fusion-Alé. 

La genialità è opera di chi con devozione si accompagna e dono superiore da usaRe come un fiore, ma molti la sprecano con schemi educazione e rigidità… come un obbligo dovere che non si trasforma in obbligo piac-Ere.

Alessandro


1 commenti:

Unknown ha detto...

La tua scrittura è unica e, a tratti ermetica almeno per me serve rileggere per rimanere nuovamente stupita spero che alla fine scriverai un libro.