ottobre 25, 2016

... E se arrivassero i carri armati anche per noi?... Lettera di Giuseppina a Roberto Benigni.

Caro Roberto, 

Sono una donna quarantenne, madre di due figli, attualmente ricoverata al Gemelli di Roma per cancro e da alcuni mesi sottoposta a terapia con anti tumorali e terapia radiante. 
Il motivo di questo mio farmi presente a te è per informarti che, a questi trattamenti sanitari della Clinica Oncologica, da mesi ho aggiunto anche il gioco LA VITA E' BELLA, ideato dal Presidente della Fondazione Nuova Specie, Dr. Mariano Loiacono, e chiaramente ispirato al tuo bellissimo e geniale film


Secondo me, i risultati ci sono, anche documentati da una recente TAC e dai tanti cambiamenti che ho potuto realizzare innanzitutto con me stessa, ma anche con la mia famiglia acquisita e con la mia famiglia d'origine. Inoltre, sto sperimentando come, attraverso questo potente gioco, sto aiutando molte persone che vengono a farmi visita.

Sarei felice se volessi farci visita da domenica 30 ottobre a martedì 1 Novembre p.v. per presenziare al Seminario di Studi che la Fondazione ha indetto su questa mia eccezionale esperienza. 

Il seminario, che utilizzerà metodologie di ricerca avanzata, si intitolerà: "Dalla Clinica oncologica alla Clinica ontologica: il gioco LA VITA E' BELLA di Giuseppina".

Se vuoi saperne di più sono disponibile per ulteriori informazioni.

In ogni caso, sono davvero contenta di ringraziarti degli effetti benefici che ha avuto su di me il gioco LA VITA E' BELLA, ispirato al tuo potente film.

Buona giornata felice.

Giuseppina Mastrangelo

4 commenti:

Sandrasa V. ha detto...

grande il tuo amore per la vita...grande la tua forza..la tua energia illimitata......
grande il tuo voler trasformare il dolore... in opportunità di crescita...e globale..il voler regalare parti tue...condividere...un abbraccio grande come il mare...ad una donna-mamma-moglie-figlia-sorella-amica speciale
con affetto e stima
Sandra V.

Giovanni Chiariello ha detto...

Ciao Giuseppina sono contento continua così. Il tuo esempio mi è di aiuto e sono certo lo è per molti. Non ci sarò per la tre giorni ma ti penso e vi stringo tutti.

Debora Reggiani ha detto...

Sono felice di poter condividere pillole di nuova specie come stai facendo Tu con sforzo reale e visibile. Grazie della tua spinta creativa e trasformatrice.

Debora Reggiani ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.