gennaio 12, 2015

Sasso di Castalda (PZ), sabato 20 dicembre 2014. ULTIMO GRUPPO ALLA SALUTE PRIMA DELLA PAUSA DI NATALE.

FONDAZIONE NUOVA SPECIE ONLUS
Registro Persone giuridiche n. 429 
Prefettura di Foggia
 

 



FACCIAMO FESTA
AL GRUPPO ALLA SALUTE
PRIMA DELLA PAUSA NATALIZIA. 




Nell’accogliente stanzetta del Palazzo De Luca ci siamo ritrovati per festeggiare la Laurea di Simona e… a sorpresa, il compleanno di Tonino. Quando sono arrivata, c’era Giuseppina, Giuseppe e Simona, la quale era gioiosa e comunicava tanta allegria. Era felicissima  per la sua Laurea, conseguita con il massimo dei voti ed anche con la lode.

Simona ha raccontato il momento in cui ha discusso la tesi e ci ha comunicato che era molto soddisfatta di come si era posta e di come aveva relazionato. Faceva solo un po’ fatica a riconoscersi il valore del suo percorso di studi nonostante tante difficoltà, e per cominciare a farlo gli abbiamo chiesto di dire ad alta voce  a chiunque le avesse fatto gli auguri… “Mi sono laureata con 110 e lode”.
La sua è stata una meta raggiunta con molta fatica e tanti sacrifici.  Si è sentita molto appoggiata dal suo ragazzo, Daniele, il quale ha sempre creduto in lei, anche nei momenti più difficili. 

Qualche minuto dopo l’inizio del nostro incontro, si sono uniti al gruppo Teresa, Peppino e Michele, rientrati da qualche giorno dalla Settimana intensiva di Foggia. Successivamente hanno incrementato il gruppo: Raffaele, Sandra, Tonino, Andrea e la piccola Alice.

Dopo le comunicazioni di servizio, siamo passati alla fase dei pensieri. Ci siamo sciolti con dei pensieri musicali che ci hanno permesso di entrare nel vivo dei festeggiamenti… questo è anche l’ultimo Gruppo alla Salute prima della pausa natalizia e c’è proprio voglia di congedarci in leggerezza!


Entrambi i festeggiati hanno fatto un ingresso trionfale tra sorrisi e applausi. Hanno ricevuto i fiori e  un cappello da laureandi che hanno indossato per tutta la durata della festa. Mentre Giuseppe M. lo ha posto sul capo di Simona, Raffaele lo ha posto sul capo di Tonino.

Ad un certo punto, c’è stata la sorpresa: è arrivata la torta dei VITONAUTI, un pensiero realizzato da Antonella.


Ognuno di noi ha espresso il proprio pensiero… poesie, dediche e regali.

Ognuno ha dedicato sia a Tonino che a Simona una parte di sé, parte del proprio tempo e del proprio sentire.

Giuseppe, ha dedicato a Tonino la poesia indiana sul TEMPO, augurandogli e augurandosi di avere tempo per la Vita e Giuseppina gli ha regalato del TEMPO da passare con suo figlio Andrea in relax in una località termale... per ritrovarsi e per festeggiarsi come padre e figlio in “viaggio”.


E’ stato molto bello vedere il coinvolgimento di Andrea nel festeggiare il suo papà e di quanta intesa c’è tra tutti i componenti della famiglia.

Il pensiero più emozionante e coinvolgente è stato quello di Raffaele, il quale ha espresso tutta la sua gratitudine a Tonino, suo fratello maggiore, per essergli stato sempre vicino e non essersi spaventato nei momenti più difficili che lui ha attraversato. In questo nuovo TEMPO possono incontrarsi, riconoscersi e scambiarsi alla pari su tante parti ma soprattutto quelle più leggere e festose, libere dai tanti pesi della loro storia di origine.


Anche Rosa ed Ivan hanno dato valore alla festa di Simona con la loro presenza. 

Sia Tonino che Simona hanno assaporato il senso della festa con modalità più profonde di quelle tradizionali, hanno sentito la festa nel loro cuore ed hanno condiviso questa sensazione con tutti noi.

 
Tra baci, abbracci e sorrisi abbiamo mangiato l’ottima torta!

Assunta Falvella

0 commenti: